ALLENARE LA CREATIVITA

ALLENARE LA CREATIVITà

Sembra stupido ma non lo è!
Spesso molti fotografi professionisti pressati dalle richieste restrittive dei lavori commissionati, non riescono a ritagliare del tempo per dedicarsi al proprio estro, cadendo così nella banalità commerciale della richiesta stessa.
Ma un amante della fotografia, deve fare una delle cose che per cui adora quest'arte, e cioè
INQUADRARE SOGGETTI
Vi sembra così ovvio?
Allora, chiedetevi quante volte avete scattato foto, non solo perchè vi trovavate in una particolare situazione tipo un viaggio o su un set magari per un lavoro o per gioco.
Quante volte vi siete ricavati un paio di ore per uscire di casa, di proposito per scattare fotografie a qualunque cosa cercando di creare delle composizioni accettabili?
Assumere un determinato atteggiamento mentale in relazione alla condizione è molto importante.
E per questo bisogna allenarsi.

Fatevi gli scatti vostri

Nella fotografia è necessario coltivare la capacità di saper cogliere immagini interessanti ovunque ci si trovi.
In qualunque condizione vi troviate e qualsiasi attrezzatura abbiate a disposizione dovete essere capaci di catturare l'immagine perfetta che trasmetta al pubblico le emozioni e il messaggio che volete imprimere.

L'ESERCIZIO

1.
Scegliete un luogo a vostro piacere, che sia a casa vostra o poco fuori non è importante, deve essere un posto abbastanza anonimo, che all'apparenza non vi dia stimoli creativi.

2.
Individuate un soggetto come tematica della vostra serie di scatti, come un singolo oggetto, una persona, un panorama... qualsiasi cosa.

3.
Ora datevi delle regole.
Potreste utilizzare quella di non uscire da un determinato perimetro o quella di utilizzare una determinata ottica, insomma, delle restrizioni che vi permettano di focalizzarvi su un' unica condizione da sfruttare.

4.
Dedicate la prima fase dell'esercizio a osservare, provare a comporre, studiare la luce, fate dei test per cercare le inquadrature più interessanti.  

5.

In un primo tempo potreste annoiarvi, ma vi accorgerete che ad un certo punto di questo esercizio succederà qualcosa di straordinario, un'idea che soddisferà le vostre aspettative.
Progressivamente l'idea porterà ad altre idee e si incominceranno a vedere cose che prima non si vedevano.
Quella condizione che prima sembrava anonima ora ti appassiona e ti offre spunti sempre più interessanti e soprattutto divertenti.
Quindi continuate a scattare fino a quando non esaurirete le idee.

LEGGI L'ARTICOLO COMPLETO SULLA RIVISTA

VAI ALLA RIVISTA

UN ESEMPIO

Come occupare circa due ore di tempo mentre sei a casa e fuori nevica?
A volte la follia nella creatività ci aiuta.
Preso dalla voglia di fotografare, mi è caduto l'occhio su un manichino da pittura che avevo sul mobile in sala.
Perchè no!
Io non posso muovermi di casa, ma Jimmy il manichino può andare là fuori a divertirsi.
Questa l'idea folle e il tema che ha ispirato le mie due ore sul balcone di casa tra risate, divertimento e tecnica.

Ultima modifica il Sabato, 31 Marzo 2018 15:41

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

EVENTS

Ultime attività proposte

FOTOGRAFIA CREATIVA - ROMA
Attività fotografiche
Read more
KRUGER SOUTH AFRICA
Viaggi fotografici
Read more
DELTA DEL DANUBIO
Viaggi fotografici
Read more
SUD AFRICA E BOTSWANA
Viaggi fotografici
Read more

TOP MAGAZINE

Gli ultimi articoli

ALLENARE LA CREATIVITA
Giroinfoto magazine
Read more
DEAUVILLE - NORMANDIA
Giroinfoto magazine
Read more
CONNEMARA
Giroinfoto magazine
Read more
COCA COLA - ATLANTA
Giroinfoto magazine
Read more
LA VIA DELLE SARDINE - BRETAGNA
Giroinfoto magazine
Read more
LE REGOLE DEL PAESAGGIO PERFETTO
Giroinfoto magazine
Read more
MONUMENT VALLEY
Giroinfoto magazine
Read more
MARAFA
Giroinfoto magazine
Read more